I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Navigando tra le pagine accetti automaticamente i cookie. Per maggiori informazioni o come eliminarli "Visita la pagina". Per continuare clicca su chiudi.









FisioSport

Sudio Fisioterapia

ROMA, Via Tuscolana 1334 - Giulio Agricola






FisioSport

Sudio Fisioterapia

ROMA, Via Tuscolana 1334 - Giulio Agricola

facebook

Il LASER NdYag è un particolare tipo di laser che sfrutta l’effetto fotochimico (stimolazione luminosa che va ad accelerare il metabolismo a livello cellulare) , fotomeccanico (pressione

esercitata dall’impatto dei fotoni emessi dalla sorgente luminosa sulla superficie del tessuto ) e fototermico (aumento della temperatura del tessuto con maggior afflusso di sangue e ossigeno) della luce laser con lunghezza d’onda di 1064 nm, per trasferire energia ai tessuti, andando così a ristabilire l’equilibrio energetico compromesso. Il flusso di questo laser ha una capacità di penetrazione di 5-6 cm e va a provocare delle modificazioni biochimiche a livello della membrana cellulare, che portano ad una riattivazione e alla stimolazione del metabolismo delle cellule con effetti:

analgesico: diminuzione del dolore dovuta, sia all’innalzamento della soglia di attivazione dei nervi periferici, che al rilascio di endorfine per stimolazione del sistema neurovegetativo.

antinfiammatorio: conseguenza dell’effetto fototermico, che provoca un aumento localizzato della temperatura con conseguente vasodilatazione distrettuale e aumento del flusso ematico che porta ad un  maggior apporto dei fattori antinfiammatori e alla velocizzazione del metabolismo cellulare.

linfodrenante: per stimolazione del microcircolo, attraverso il micromassaggio generato dall’effetto fotomeccanico, che porta ad una modificazione della pressione idrostatica all’interno dei capillari con conseguente riassorbimento dell’edema e diminuzione delle raccolte di essudato e trasudato nella zona di applicazione.

biostimolante: accelerazione del metabolismo cellulare che porta ad una velocizzazione dei processi riparativi e di cicatrizzazione.

Il laser neodimio yag ha due modalità di applicazione:

pulsata: quando il fascio luminoso viene emesso in maniera intermittente permettendo di andare a trattare in maniera più mirata le zone maggiormente dolorose ed infiammate. Questo tipo di modalità, che ha effetto prevalentemente antidolorifico, viene eseguita in maniera puntata con una potenza che varia dai 6 agli 8 watt e si avverte una sensazione di calore e/o pizzicore che aumentano in maniera progressiva.

continua: quando il fascio luminoso viene emesso invece senza intermittenza, viene eseguita a scansione su tutta l’area da trattare ed è piacevole per il paziente che avverte solo una sensazione di calore non eccessiva. Questa modalità ha maggior effetto antinfiammatorio e utilizza potenze più elevate (fino a 25 watt) rispetto a quella pulsata.

Durante la seduta di trattamento si utilizzano tutte e due queste modalità in modo da garantire un lavoro completo per la risoluzione della sintomatologia.

Il laser yag per la sua praticità ed efficacia nella risoluzione del dolore e nella ricostruzione dei tessuti danneggiati,  può essere utilizzato per molte patologie a base infiammatoria o degenerativa sia  acute, che croniche a localizzazione articolare, legamentosa, muscolare, tendinea di origine:

– traumatica (distorsioni a livello articolare, lombalgie, tendiniti, borsiti, epicondiliti, stiramenti e strappi muscolari, tenovaginaliti, ulcere e piaghe, entesiti, edemi di varia natura ecc..)

– reumatica e degenerativa (osteoartrosi, polineuropatie, fibromialgia, miositi, sciatalgie, osteocondriti ecc).

La seduta non è invasiva e può essere eseguita con frequenza giornaliera o tri-settimanale a ciclo di 5-10 sedute, ripetibili anche a distanza di tempo, a seconda della gravità della lesione e può essere utilizzato anche in abbinamento ad altri tipi di strumenti fisioterapici come la tecarterapia, il laser CO2 ecc…

La terapia con laser yag è controindicata in caso di tumori, gravidanza (se bisogna irradiare la zona dell’utero), pacemaker (se bisogna irradiare la zona cardiaca o pericardiaca). Durante lo svolgimento della seduta ci si munisce di occhiali protettivi appositi per scongiurare i rischi di lesione che la radiazione laser diretta all’occhio può arrecare.

 

Indicazioni

Atralgie di varia natura, sia reumatica che degenerativa (epicondiliti, gonalgie con o senza versamento,miositi,poliartriti,sciatagie,lombalgie);

traumatologia generale (distorsioni articolari, tendiniti, tenosinoviti croniche,stiramenti muscolari, ecchimosi,borsiti, entesiti,strappi muscolari, fenomeni artrosici, patologie da sovraccarico, ulcere e piaghe, postumi traumatici…).

Vantaggi della laser terapia :

La Laserterapia si basa su effetti fotochimici e fotobiologici nelle cellule e nei tessuti. La luce laser stimola i mitocondri della cellula e la ricarica di energia e la “ripara” nel caso di situazioni traumatiche o degenerative, riportando alla norma la cellula stessa.

La laserterapia è indolore, non ha rischi e non è invasiva.

 

Acquista On line I Trattamenti di Laser Yag Terapia

 

Laser o Tecar terapia

Newsletter

Se vuoi rimanere informato sulle nostre discipline, gli eventi, i corsi formativi ed tanto altro ancora,
iscriviti gratuitamente alla newsletter.